Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
ambasciata_pretoria

Cooperazione culturale

 

Cooperazione culturale

Tra Italia e Sud Africa è in vigore un Accordo di cooperazione nel campo delle arti, della cultura e dello sport, firmato il 13 marzo 2002 a Cape Town in occasione della visita del Presidente Ciampi. L’Accordo è in vigore dal 2004 e prevede le seguenti attività:

- scambio di professori, esperti e ricercatori;
- scambio di materiale didattico;
- concessione di borse di studio;
- partecipazione a festival cinematografici e scambio di artisti e mostre;
- cooperazione tra biblioteche e accademie e scambio di materiale d’archivio;
- traduzione e pubblicazione di testi scientifici e artistici di particolare rilievo;
- collaborazione rafforzata in tema di archeologia, musei e restauro del patrimonio culturale;
- lotta contro il commercio illecito di opere d’arte;
- cooperazione fra agenzie di stampa e case editrici;
- scambi nel settore dei media;
- cooperazione fra organizzazioni sportive e comitati olimpici;
- attività che garantiscano la piena tutela dei diritti umani.

Le parti stanno attualmente discutendo il rinnovo del programma esecutivo dell’Accordo in questione.

Il 13 novembre 2003 è stato inoltre firmato fra Italia e Sud Africa un Accordo di coproduzione cinematografica, entrato in vigore nel giugno 2007, che regola la collaborazione tra l’industria cinematografica, televisiva e dei media dei due Paesi.

Istituto Italiano di Cultura

A Pretoria è presente un Istituto Italiano di Cultura, che organizza corsi di lingua italiana aperti al pubblico. L’Istituto collabora inoltre con l’Ambasciata, il Consolato Generale di Johannesburg e il Consolato a Cape Town nella realizzazione di manifestazioni culturali e di promozione della lingua e cultura italiana. Tra le iniziative più recenti promosse dall’Istituto Italiano di Cultura, si segnalano in particolare:

- Partecipazione al Johannesburg International Mozart festival, con il Carnevale veneziano nel 2015 e il violinista M. Nordio nel 2016.
- Serie di conferenze accademiche in vari ambiti, con particolare riguardo a Expo nel 2015 (prof. Ado Franchini del Politecnico di Milano), e allo sviluppo sostenibile nel 2016 (prof. Antonio Frattari dell’Università di Trento).
- Promozione del cinema italiano in Sudafrica, sia con la partecipazione annuale a eventi comunitari (EUFF European Film festival), che con la realizzazione di eventi mirati – Italian Film Focus e Johannesburg Italian Film Festival (novembre 2015) e di mini-rassegne di film tematici.
- Mostre di artisti italiani, tra cui “Underwater City” del fotografo M. Rizzo, l’Open day alla fonderia artistica Vignali, la riproposizione del progetto fotografico e cinematografico “Siliva Zulu” di Lidio Cipriani e Attilio Gatti.
- Promozione musicale con vari concerti nel corso del 2015 (Ensemble Giordano, Pocket Opera “La Traviata”, il jazzista Gianni Denitto, tournee Jazz Africa - Musica per Roma), e del 2016 (pianista Gloria Campaner, partecipazione di Susanna Stivali al South Africa Association for Jazz Education).
- Particolare attenzione è stata data alla promozione della lingua italiana, sia nell’ambito delle celebrazioni per la XV Settimana della lingua italiana e del centenario dantesco nell’ottobre 2015, con il concerto “Dante Alighieri, Sounds, images, words”, la tournee “La musica dell’Italiano” e le conferenze del dantista Mirko Tavoni, sia con la partecipazione a varie manifestazioni linguistiche: l’annuale Colloquio API (Associazione Professori di Italiano), l’European day of Languages (ottobre 2015), la Diplomatic Fair (novembre 2015) e la Study in Europe Fair presso l’Università di Johannesburg nel febbraio 2016.

Diffusione della lingua italiana

Nel gennaio 2014, in coincidenza con l’inizio dell’anno scolastico sudafricano, è stata inaugurata a Johannesburg la prima scuola bilingue (Crawford School) che prevede corsi curriculari di lingua italiana.

A livello universitario, corsi d’italiano si tengono presso l’Università del Witwatersrand di Johannesburg, l’Università di Cape Town, l’Università del KwaZulu-Natal di Durban. Comitati della Dante Alighieri sono presenti a Cape Town, Durban, Johannesburg e Pietermaritzburg. Sono 1900 gli iscritti ai corsi di italiano della Dante Alighieri.

Collaborazione Interuniversitaria

La collaborazione interuniversitaria tra Accademie italiane ed Università/Enti di ricerca sudafricani è molto vivace e copre diversi settori: dalle scienze mediche alle scienze storiche, filosofiche, pedagogiche e psicologiche, dall’ingegneria civile all’architettura, dall’ingegneria industriale a quella dell’informazione.

Per maggiori dettagli sugli accordi di collaborazione tra Università italiane e sudafricane cliccare
sul seguente link:

http://accordi-internazionali.cineca.it/accordi.php?continenti=AF&paesi=710&univ_stran=%25&univ_ita=%25&anni=%25&btnSubmit=Cerca

Per ulteriori informazioni concernenti corsi di lingua e borse di studio:

Istituto Italiano di Cultura

iic colore pretoria

803, George Avenue
0083 Arcadia
Pretoria
P.O. Box 26010, Arcadia, 0007
Tel +27-12-3420010
Fax +27-12-3420057
E-mail: iicpretoria@esteri.it


Orario di apertura al pubblico:
Lunedì, martedí, giovedì e venerdí mattina: 09.30 - 12.00;
Lunedì e giovedì pomeriggio: 14.00 - 16.00;
Il mercoledí l’Istituto é chiuso al pubblico, ma riceve su appuntamento.


42