Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
ambasciata_pretoria

Prima Settimana della cucina italiana nel mondo

Data:

18/11/2016


Prima Settimana della cucina italiana nel mondo

Far conoscere la qualita’ delle produzioni agroalimentari italiane, valorizzare la nostra tradizione culinaria e le nostre capacita’ di innovazione, diffondere i valori della Dieta Mediterranea, presentare l’offerta formativa italiana nel settore e rafforzare la presenza della cucina italiana all’estero. Questi gli obiettivi della prima Settimana della cucina italiana nel mondo, un’iniziativa che nel corso del mese di novembre vedra’ oltre 1.300 eventi in 105 Paesi coordinati dalla rete all’estero della Farnesina con il coinvolgimento di 295 Ambasciate, Consolati e Istituti di Cultura.

L’iniziativa, che intende portare avanti le tematiche sviluppate con successo da Expo Milano 2015 e racchiuse nella Carta di Milano, si inserisce nel piano di azioni per il sostegno al settore agroalimentare e alla cucina italiana, c.d. Food Act, e alle azioni previste dal Protocollo d’Intesa per la valorizzazione all’estero della cucina italiana di qualità tra Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Ministero delle Politiche agricole, alimentari e forestali, e Ministero dell’Istruzione Universita’ e Ricerca lo scorso 15 marzo 2016.

Un calendario di eventi ampio e variegato permettera’ di promuovere i nostri prodotti e lo stile di vita italiano in un Paese, il Sud Africa, che, anche grazie a una comunita’ di connazionali ben radicata ed apprezzata, conosce e riconosce la bellezza della nostra cucina e della nostra cultura.

Dai laboratori di cucina alle cene tematiche, dal food design alle proiezioni di film, dalle degustazioni di cibo e vino alle presentazioni di libri e prodotti tipici, nel corso dei prossimi giorni l’Ambasciata, i Consolati e l’Istituto di Cultura saranno impegnati nel far conoscere ai sudafricani, da Johannesburg a Citta’ del Capo, da Pietermaritzburg a Pretoria, la cucina e la cultura italiana da un nuovo e piu’ approfondito punto di vista.

 

Principali iniziative

Tra le principali iniziative si segnalano:

  • A Cape Town numerosi ristoranti hanno preparato dei menu speciali per la Settimana e presso la residenza dell’Ambasciatore d’Italia verra’ presentato, anche grazie alla collaborazione con l’IIC di Pretoria e la Regione Emilia Romagna, il libro “The Operating Kitchen”, nel quale vengono descritti i piatti preferiti di Verdi, Rossini e altri grandi maestri italiani mentre lo chef Giorgio Nava preparera’ quegli stessi piatti utilizzando le ricette originali del XVII, XVIII e XIX secolo. Alcuni membri della UCT Opera School accompagnerano inoltre ciascun piatto con delle performance canore.

  • La mostra “Food in Federico Fellini's drawings”, realizzata dall’Istituto Italiano di Cultura a Pretoria in collaborazione con l’Open Window Insitute, ospita diversi disegni realizzati dal grande regista che illustrano il rapporto suo e del suo cinema con il cibo: un perfetto esempio di come cultura e cibo siano per il nostro Paese inevitabilmente legati.

  • Venerdì 25 novembre alle 18:30 presso la Dante Hall di Pietermaritzburg vi sarà la proiezione del film Pasta Nera di Alessandro Piva (2011). L’evento e’ organizzato dal Consolato Generale d’Italia di Johannesburg e l’Istituto Italiano di Cultura di Pretoria in collaborazione con la Società Dante Alighieri di Pietermaritzburg.

  • L’Italian Festival 2016 e’ una sagra gastronomica a carattere regionale che si svolta presso il Club Italiano di Johannesburg lo scorso 25 settembre:n un’esposizione e degustazione di prodotti regionali tipici italiani realizzata ad opera delle Associazioni Regionali locali. Gli stand sono stati visitati nell’occasione dalla Sottosegretario all’Ambiente Barbara Degani accompagnata dall’Ambasciatore d’Italia. Circa 3.000 sono stati i visitatori e l’incasso, come da tradizione, é stato devoluto in beneficenza.

  • Mercoledì 23 novembre 2016 presentazione del libro “Cucina all’Opera – Musica e Cibo in Emilia Romagna” presso il ristorante italiano Fumo a Pretoria. L’evento e’ organizzato dall’Istituto Italiano di Cultura di Pretoria in collaborazione con l’Accademia Italiana della Cucina, l'Assessorato Cultura e l'Istituto Beni Culturali della Regione Emilia-Romagna. Durante l’evento si svolgera’ un concerto sponsorizzato dal Consolato Generale di Johannesburg con arie delle opere citate nel libro.

  • Pubblicazione sulla rivista My Italian Link dell’articolo del presidente dell’Accademia della Cucina Italiana, Paolo Petroni che presenta in Sud Africa l’iniziativa della Settimana della Cucina e il ruolo delle Accademie nel mondo nel promuovere il gusto ed il cibo di qualitá Italiano.


297