This site uses cookies to provide a better experience. Continuing navigation accept the use of cookies by us OK
ambasciata_pretoria

La Regione Marche e la Provincia del Limpopo siglano un accordo di collaborazione nei settori della formazione, del commercio, dell'ambiente, del turismo e della cultura.

Date:

05/26/2008


La Regione Marche e la Provincia del Limpopo siglano un accordo di collaborazione nei settori della formazione, del commercio, dell'ambiente, del turismo e della cultura.

E’ stato sottoscritto ad Ancona, tra il Presidente della Regione Marche, Gian Mario Spacca, e il Premier della Provincia sudafricana di Limpopo, Sello Moloto, un Memorandum quinquennale di collaborazione e di scambio di esperienze, metodi, strumenti e prodotti. Formazione, attivita’ produttive, investimenti, commercio, ambiente, sviluppo sostenibile, protezione civile, turismo, cultura e sanita’: questi i settori in cui si sviluppera’ la collaborazione. “Questo documento programmatico – ha affermato Spacca – rafforza i rapporti di amicizia e amplia la cooperazione e l’internazionalizzazione tra le Regione Marche e il Sud Africa, nella consapevolezza che la creazione di strumenti permanenti di dialogo possano incentivare lo sviluppo reciproco e, attraverso la comprensione di diverse civilta’ contribuire a realizzare una diffusa cultura della pace”. “Il Memoradum – ha commentato il Premier Moloto – e’ un atto di collaborazione e di amicizia.  Una  collaborazione concreta che sara’ portata avanti con impegno”. Presenti alla firma anche l’Ambasciatore del Sud Africa in Italia, Lenin Shope, il Vice Presidente della Regione, Paolo Petrini, l’Assessore al Bilancio, Pietro Marcolini, il Rettore dell’Universita’ Politecnica delle Marche, Marco Pacetti, e il Presidente del Consiglio Regionale, Raffaele Bucciarelli. Nell’ambito del Programma Promozionale Regionale per l’anno 2008, era previsto di investire nei prossimi anni nel Sud Africa, poiche’ considerato un mercato di forte sviluppo, con un potere d’acquisto crescente e un’intensa propensione al consumo.  In particolare, in questa prima fase, come ha affermato lo stesso Premier Moloto, l’interesse della Provincia del Limpopo sara’ rivolto all’agroindustria, all’agroalimentare e al settore della pelletteria e calzature. La delegazione sudafricana, composta, tra gli altri, dai sindaci delle due principali citta’ del Limpopo, Polokwane e Tzaneen, restera’ per due giorni nelle Marche.  Dopo la firma del Memorandum, e riunioni tematiche con dirigenti, funzionari e operatori dei settori in cui si sviluppera’ l’accordo, sono previsti incontri con i sindaci di Civitanova Marche, San Benedetto del Tronto, Macerata e Monte San Guisto e visite in alcune aziende, centri servizi dei distretti produttivi locali, riserve naturali e parchi della regione.


142